21 giugno, Bacoli, le isole si accendono

Il 21 giugno avrà luogo la XII edizione de Le isole si accendono per festeggiare il solstizio d’estate. L’operazione, ideata da Mimmo Grasso e che coinvolge molti luoghi del mondo, consiste nell’accendere un fuoco (anche una candela) e leggere, alle ore 21 precise, un identico testo di poesia.

Il clima, come sempre, sarà magico e suggestivo perché ognuno, in svariate parti del mondo, si incontrerà, per il tramite della poesia, con la propria interiorità. L’autore scelto per il 2015 è la rumena-americana Carmen Bugan.

Capofila delle associazioni è quest’anno l’Immagine del Mito e il luogo d’incontro è a Bacoli, presso la struttura ricettiva Il Ramo d’Oro (via Risorgimento, 108, Bacoli).

Molto ricco il programma: offerta di prodotti della terra a km 0, déjeuner sull’erba (alla Manet – portare tovaglia e merenda), danze di Carmela Ciunfrini, fisarmonica di Generoso Veglione, tableaux vivants a cura di Bianca Gerundo, Lectio alumnalis del maestro di Patafisica Raffaele Rizzo, incontro col pubblico a cura dei filosofi Angela Giustino e Nicola Magliulo, reading dei poeti Cinzia Caputo, Ciro de Novellis, Costanzo Ioni, Angela Schiavone, Ferdinando Tricarico. A seguire, tango per tutti, guidati da Enrico Cafaro, Annamaria Fumarolo, Stefano Monte e Maria Grazia Giacobbe. Ciliegie, miele, vino delle Cantine del Mare. A parte, “tempura” di prodotti locali cucinati al momento a cura di Roan Eventi.

Go to TOP