Yahoo mette all’asta cento domini: li ha acquistati ma non li ha mai utilizzati

Yahoo, una delle più grandi società di contenuti e servizi online del mondo, ha deciso che dal 14 al 21 novembre metterà all’asta cento domini online – cioè indirizzi per eventuali siti internet – di cui aveva comprato i diritti nel corso degli anni senza poi utilizzarli. I domini avranno una base d’asta variabile, a seconda di quanto Yahoo crede che sia appetibile un dato dominio: webserver.com ad esempio, che contiene due parole piuttosto conosciute e generiche, avrà una base d’asta fra i 250 mila e i 500 mila dollari. I due domini più economici, cyberjokes.com (“barzellette virtuali”) ebatoota.com verranno venduti a partire da un prezzo compreso fra mille e cinquemila dollari.

Per il momento Yahoo ha reso pubblici 29 dei 100 domini che metterà in vendita.

yahoo

What Next?

Recent Articles