12142017Headline:

“Tre studi di Lucian Freud” di Bacon è l’opera la più costosa della storia. Ha scalzato l’Urlo di Munch

Il trittico ‘Tre studi di Lucian Freud’, composta da tre grandi pannelli, dipinta dal pittore irlandese Francis Bacon è stato vendutol’altro ieri negli Stati Uniti durante un’asta da Christie alla cifra record di 142,4 milioni di dollari, scalzando dalla vetta del podio ‘L’urlo’ di Munch che venne battuto per 119,9 milioni di dollari.
L’opera di Bacon conquista il titolo di opera più costosa della storia, partendo da una base di 85 milioni, diventando così il dipinto più costoso mai battuto all’asta.
Il dipinto, realizzato nel 1969, raffigura l’amico del pittore, Lucian Freud (nipote del “padre della psicanalisi), rappresentato dai tre lati mentre sta seduto su una sedia. I tre pannelli sono stati divisi per oltre 15 anni, e solo successivamente riunificati, come era nelle volontà di Bacon.
Secondo gli esperti si tratterebbe di un vero e proprio capolavoro, dunque la cifra spesa dal facoltoso acquirente sarebbe ampiamente giustificata.
Non è nota l’identità del compratore.
Fonte: Adnkronos

What Next?

Recent Articles