12142017Headline:

Toilette per gay, bufera di polemiche in Salento

Le icone di un uomo, una donna e quella di un gay per indicare la toilette: e’ quello che e’ avvenuto in una struttura di Cavallino, in provincia di Lecce, segnalato da ‘Lea – liberamente e apertamente’ di Lecce, che si occupa dei diritti della comunita’ lgbt. I responsabili del B&B hanno assicurato che il cartello verra’ rimosso. La notizia e’ pubblicata sulla edizione di Lecce del Nuovo Quotidiano di Puglia. “A Cavallino – scrivono i responsabili di ‘Lea – liberamente e apertamente’ – spunta un indegno ed omofobo cartello dei bagni del locale: Uomo, Donna, Gay, recitano le sezioni di ingresso alle toilette del locale, con annesse imbarazzanti icone che descrivono l’etichetta imposta dai gestori della ‘Tenuta’. E’ allucinante – proseguono – che nel 2017 esistano ancora casi di questo tipo, dove si ricalca una grande confusione fra identita’ di genere e orientamento sessuale, e lo si fa sfoggiando delle comunicazioni in locali pubblici cosi’ fuorvianti e omofobe, che avviliscono e fanno molto male”. I titolari della struttura – e’ detto nell’articolo del Quotidiano – spiegano: “La dicitura era stata coperta ma qualcuno ha provveduto a scoprirla, rendendola nuovamente visibile”. E annunciano che sara’ rimossa.

What Next?

Related Articles