01172018Headline:

Terra dei Fuochi, parrocchie chiuse: i parroci con Don Patriciello in corteo

Chiese chiuse, nel pomeriggio. Nessuna messa serale nei comuni di Calvizzano, Marano, Melito, Mugnano, Villaricca. Per una ragione ben precisa: per un corteo, organizzato dalle parrocchie del territorio, che ha chiesto una soluzione per la Terra dei Fuochi, area al confine tra NAPOLI e Caserta flagellata dalla presenza di rifiuti e roghi tossici. ”Siamo tantissimi – ha detto don Maurizio Patriciello, – il cardinale Sepe ha ribadito che la chiesa deve e sarà  accanto a chi soffre”.


Don Patriciello: siamo in tantissimi

”Siamo in tantissimi – ha detto don Maurizio Patriciello, che da anni porta avanti la lotta per chiedere bonifiche e mappature dei terreni – il cardinale Crescenzio Sepe, che era con noi, ha ribadito che la chiesa deve e sara’ accanto a chi soffre”. Don Maurizio ha ribadito che martedi’ prossimo sara’ a Roma, al Consiglio dei Ministri dove approdera’ il decreto legge sulla Terra dei Fuochi, ”diro’ il rosario davanti alla porta”. Intanto i cittadini, stasera, nonostante il maltempo sono partiti dal comune di Marano e stanno per arrivare a Villaricca dove interverranno don Maurizio ed il direttore di Legambiente Campania, Raffaele Del Giudice

What Next?

Recent Articles