01202018Headline:

Il sud Italia, terra di giocatori e di scommesse

I giochi online sono un’evidente tendenza del momento. Sono sempre più gli internauti che ogni giorno usano il loro dispositivo mobile o il loro pc non solo per passare il tempo ma anche per effettuare delle vincite in denaro a seconda delle attività alle quali partecipano. Soprattutto nel sud Italia si sono riscontrati ultimamente una serie di incrementi importanti per quanto riguarda i giocatori. Non a caso la provincia di Napoli risulta essere quella dove si gioca di più ai giochi d’azzardo legalmente accettati come le slot machine oppure tutti i videopoker che riproducono fedelmente uno dei giochi di carte più diffusi nel mondo, mentre la possibilità di poter giocare alle slot machine gratis senza scaricare permette alle app che le riproducono di avere sempre più utenti.

La voglia di cimentarsi in queste attività ludiche è un misto tra il divertimento e la possibilità di vincere delle somme di denaro e non è un caso che negli ultimi anni si siano sviluppate delle figure professionistiche di giocatori di poker online, capaci anche di disimpegnarsi agevolmente anche nei tornei di poker in casinò fisici. Proprio in questo ambito il sud detiene un altro dato importante: è infatti il napoletano Dario Sammartino il campione di poker più vincente degli ultimi anni. Secondo quanto riporta la ‘Italy All Time Money List’ quest’ultimo è il secondo giocatore italiano più vincente di sempre dietro al piemontese Mustapha Kanit nonché il 107esimo a livello mondiale. In totale Sammartino ha vinto quasi 6 milioni di euro in quasi dieci anni di carriera. Per lui l’ultimo anno è stato quella della consacrazione grazie al primo posto ottenuto nel Global Poker Index Ranking 2017, l’unica classifica ufficiale per i giocatori professionisti impegnati nei tornei di poker live.

Il giovane napoletano, nel giro ormai da molto tempo, aveva iniziato a far parlare di sé già nel 2012, quando partecipò a vari tornei come i World Series of Poker, European Poker Tour e Italian Poker Tour, conquistando la sua prima medaglia d’oro il 29 Aprile 2013 all’IPT di Sanremo nella specialità “No Limit Texas Hold’em”. Dopo una serie di successi come il 4 posto all’EPT di Monaco nel 2014 Sammartino sarebbe poi passato a prediligere i tornei americani rispetto a quelli europei, con il grande risultato al alle WSOP 2017 che gli ha permesso di entrare nel gotha di questa attività.

Ma al di là dei grandi successi di questo giocatore, il sud si rivela essere una terra di grandi scommesse, come si evince dalle stime che nel 2016 hanno visto la regione Sicilia ottenere il 5% del suo PIL attraverso le attività legate al mercato del gioco online legale. In questa regione le provincie di Palermo e Catania, le più ricche, sono state le più coinvolte, mentre quella di Enna è stata quella dove si è giocato di meno.

In generale, con l’avvento del gioco d’azzardo legale, il sud ha dimostrato di essere molto più intraprendente del nord, vista la mole di gioco registrata.

What Next?

Recent Articles

Leave a Reply

Submit Comment