Sicilia: faceva prescrizioni e visite per 40 euro, ma era un falso medico

 

Avrebbe sottoposto a visita medica per idoneita’ al lavoro numerosi pescatori, incassando persino 40 euro in nero per ogni visita, senza, pero’, essere realmente un medico. A smascherare la truffa e’ stata la Guardia costiera di Porticello (Palermo), che ha ascoltato le testimonianze di diversi marittimi vittime del raggiro. Le indagini, coordinate dalla Procura di Termini Imerese, hanno permesso di accertare che per circa due anni il falso medico avrebbe anche organizzato corsi e prescritto farmaci, utilizzando timbri ed attestazioni fittizie. Documenti e supporti informatici, ancora al vaglio degli investigatori, sono stati sequestrati in abitazioni private e sedi di cooperative di pescatori.

What Next?

Recent Articles