Sfascia una sala giochi di Anacapri dopo aver perso 500 euro: condannato

Sfascia una sala giochi di Anacapri dopo aver perso 500 euro al videopoker, e viene condannato a un’ammenda di altri 200 euro per danneggiamento aggravato. E’ successo a un giovane di 28 anni, che ieri sera era stato arrestato dai carabinieri. I 500 euro persi lo avevano fatto andare in escandescenze anche perche’ era reduce da una lunga serie negativa. Il giudice del Tribunale di Napoli lo ha rimesso in liberta’ contestandogli pero’ il danneggiamento aggravato con 200 euro di multa

What Next?

Recent Articles