Serie B, il Palermo vola al comando della classifica. Sorpresa Crotone al terzo posto

La 18esima giornata di Serie B sorride al Palermo: i rosanero di Iachini battono 3-1 il Cittadella e volano da soli al comando della classifica scavalcando l’Empoli, bloccato sullo 0-0 in casa dal Cesena. Munoz firma una doppietta nel primo tempo tra il 23 e il 26′, i veneti di Foscarini tornano in partita grazie a un’autorete di Andelkovic prima del riposo, ma ci pensa Hernandez a chiudere i conti all’82’ con uno splendido sinistro a giro. Al terzo posto c’ la sorpresa Crotone: i calabresi espugnano il Francioni di Latina battendo 3-2 i laziali che non perdevano in campionato dalla terza giornata.La squadra di Breda finisce il match in dieci uomini per l’espulsione di Jefferson nel recupero. Botta e risposta nei minuti finali tra Trapani e Avellino: gli irpini passano in vantaggio con Arini al 77′, i siciliani rispondono con il solito Mancosu sessanta secondi pi tardi. Terzo successo casalingo consecutivo per il Varese che all’Ossola rifila un pesante 4-0 allo Spezia: le firme sul successo della squadra allenata da Gautieri sono di Pavoletti, Forte, Bjelanovic e Zecchin. Il Bari agguanta in extremis il pareggio al San Nicola contro il Carpi: pugliesi avanti con Ceppitelli, gli emiliani ribattono con una doppietta di Mbakogu e al 92′ arriva il definitivo 2-2 di Statella. Nella nebbia dello stadio Euganeo, Padova e Ternana pareggiano 1-1: umbri in vantaggio con Viola, i biancoscudati si salvano grazie a Vantaggiato nonostante l’inferiorit numerica per l’espulsione di Carini. Il Brescia conquista tre punti pesanti al Braglia battendo 1-0 il Modena: decide Scaglia all’87’. Secondo successo di fila per il Novara che vince 2-1 in casa della Juve Stabia: i campani restano ultimi con soli 8 punti, a -9 dalla zona playout.

What Next?

Recent Articles