Scoppia in Calabria l’emergenza rifiuti

La discarica di Pianopoli non  è ancora attiva. Avrebbe dovuto riprendere  il traffico dei camion  in entrata in quello che è il terminale del circuito di raccolta e  smaltimento dei rifiuti in tutta la regione.    Una serie di ritardi nella bonifica dello smottamento sulla strada di  accesso all’impianto che ha provocato uno slittamento della riapertura. Cattive notizie dunque per la  Calabria. Pianopoli non accoglie rifiuti per ”motivi di sicurezza” e  probabilmente continuerà a non accoglierne ancora per qualche giorno. Tutte le province al collasso, ma soluzioni nell’immediato non ce ne  sono.     E lo conferma  anche l’assessore regionale all’Ambiente Francesco  Pugliano: “Stiamo cercando  soluzioni tampone, ma ad oggi non posso specificare i tempi. Quel che è  certo è che Pianopoli non riaprirà prima di qualche giorno. Nessuna soluzione  immediata”.E intanto continua sempre più stringente l’emergenza sanitaria su tutto il territorio regionale.

What Next?

Recent Articles