Sardegna, comincia lo spoglio dei voti: affluenza al 52,3%

Domenica 16 febbraio in Sardegna si è votato per eleggere il nuovo presidente della Regione e il Consiglio regionale. L’affluenza ai seggi è stata del 52,23 per cento, per un totale di circa 770mila votanti sui quasi 1,5 milioni di persone che avevano diritto al voto. Dopo la pausa notturna, i seggi sono stati riaperti lunedì mattina alle 7 ed è iniziato lo spoglio delle schede. Secondo diversi osservatori, l’affluenza relativamente bassa rende difficile fare proiezioni e prevedere il possibile vincitore; nel 2009 l’affluenza era stata del 67,58 per cento (ma si votò sia domenica che lunedì).

I candidati alla presidenza della Sardegna sono sei:

– Francesco Pigliaru – centrosinistra
– Ugo Cappellacci – centrodestra
– Michela Murgia
– Mauro Pili
– Luigi Amedeo Sanna
– Pier Francesco Devias

Secondo i sondaggi realizzati prima delle elezioni, tra i favoriti ci dovrebbero essere Pigliaru, il presidente uscente e in cerca di rielezione Cappellacci, e con un certo distacco Murgia.

What Next?

Recent Articles