01182018Headline:

Red Shawl, la web serie tutta Made in Sicilia

DI FAUSTA TESTAJ’

Al  Centro Culturale  Polivalente di Catania il 15 marzo si è svolta la presentazione del lancio della Web Series :” RED SHAWL”. Salvo Leanza e Lea Gucciari hanno presentato lo staff della Silver Screen Group (gruppo  nato il primo gennaio 2010) che si occupa di : cinema,TV, cortometraggi e Web TV, fondato da: Sara Aguiari (Regista, sceneggiatrice, scrittrice,costumista, scenografa e direttore della fotografia), Luana Andronico(sceneggiatrice,regista, interprete, traduttrice), Salvatore Bonaccorsi (regista, attore), e Angelica Lazzarin (regista, operatore macchina, costumista, montaggio audio-video, effetti speciali ,scenografia, truccatrice, direttore della fotografia, composizione musiche).Ia serie è un fanta-horror mistico, occulto,  è una storia fondata su basi storiche e religiose esistenti legate ai miti ed alle leggende abbinate ad esse.

La trama è a dir poco coinvolgente: ignare di essere discendenti della principessa Tamar, figlia di Miriam di Magdala e Yeshua, le gemelle Grisant (Amanda e Alison) crescono serene con la madre Abigail; nessuno in famiglia sospetta però che Amanda , ragazza energetica ed atletica, soffre di un serio problema cardiaco che a breve ne causerà il decesso. La morte di Amanda scatenerà un susseguirsi di eventi profetizzati in antichi testi Sumeri, Babilonesi ed Ebraici.

Le menti di questa web serie sono due donne eccezionali mamma e figlia, nella vita, regista e sceneggiatrice nella serie: Angelica Lazzarin e Sara Aguiari, donne poliedriche che conoscono l’arte dell’arrangiarsi per realizzare questa serie hanno fatto di tutto anche i costumi,Angelica si è dedicata di più a cucire i bustini in cuoio e Sara a ricamare in ogni dettaglio i vestiti Medievali come quello di una delle protagoniste principali :”La Dama Bianca”interpretata da Miriam Toscano e seccome il budget  è stato di circa €. 10,00 a puntata per 3 puntate di 40 minuti hanno ricevuto €. 30,00 Angelica si è dovuta costruire anche gli oggetti di scena, riciclando tutto ciò che era possibile reciclare e riassemblando tutto quello che trovava in base a quello che aveva, anche gli oggetti che si vedono nel  trailer sono tutti fatti in casa persino il fucile è fatto con carta pesta e polisterolo e dovendo fare tutto loro, ci raccontavano che per realizzare questo proggetto abbastanza ambizioso, la loro media lavorativa è stata di 12 ore al giorno, poi alcuni giorni ne hanno fatte 18-19 ore ed altri 8 ore quando proprio erano stremate dalla stanchezza, insomma dietro questo proggetto c’è più di un anno di lavoro con un ritmo da suicidio anche perchè contemporaneamente alla costumistica si sono occupate della scrittura, del montaggio.

Gli attori hanno recitato a costo zero credendo nel proggetto ma soprattutto in Angelica e Sara , ci sono già 3 puntate pronte ed una quarta in programmazione la prima puntata s’intitola PRECOGNITION, la seconda: PREMONITION e la terza: PROPHEECY, le musiche di tutte le puntate sono state composte da Angelica che ha preso come fonte d’ispirazione i personaggi non solo scritti su carta ma anche come sono stati interpretati dagli attori.A

lla domanda proggetti  futuri Angelica risponde:” intanto dobbiamo girare la quarta, la quinta e la sesta puntata, speriamo di trovare qualche produttore interessato a darci una mano”.Se invece volete stuzzicare  Sara, dovete chiederle come è avvenuta la scelta delle locations, vi risponderà che prima aveva chiesto dei permessi per poter girare al Palazzo dei Minoriti di Catania o al Comune di Catania ma seccome erano loro,non gliel’hanno concessi, anzi si sono messi a ridere, quindi hanno fatto vedere il proggetto al Principe Manganelli al quale è piaciuto e  le ha concesso di girare alcune scene nel suo bellissimo palazzo altri interni sono stati girati a casa di amici oppure presso piccole imprese locali, gli esterni invece sono stati girati nel Comune di Motta Santa Anastasia ed in luoghi dove non si vede neanche che è Sicilia in modo da dare una bella immagine al mondo, non fare abbinare come al solito, la Sicilia alla mafia ma alle sue bellezze naturali che sono veramente straordinarie.Se ce ne fosse stato bisogno, una componente in più che sicuramente mi farà collegare stasera a Yuo Tube per vedere PRECOGNITION è l’allegria e l’amicizia che regna fra tutti , cosa non tanto usuale in un cast numeroso e che augurare alle due wuonder woman in bocca al lupo.

Buona visione

What Next?

Recent Articles