Racket, otto arresti nel Napoletano

I Carabinieri hanno arrestato nel Napoletano 8 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, lesioni personali e incendio aggravati dal metodo mafioso. Tra gli arrestati, elementi di spicco del clan Crimaldi, attivo ad Acerra. Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea,hanno rivelato l’attività  estorsiva ai danni di imprese edili e le intimidazioni subite dalle vittime.

What Next?

Recent Articles