PASSEGGIANDO IN…CAMPIONATO. I voti di aprile: l’exploit del Carpi, la rinascita del Napoli

partite serie A e B - foto simbolo

Di GUIDO MAGGIORANI

Va in archivio anche il mese di Aprile e ci prepariamo ad entrare in dirittura d’arrivo per quanto riguarda i verdetti finali (anche se alcuni sono stati già emessi) di questo 2015 che essendo anno dispari,non porterà nessuna coda estiva sottoforma di Europei o Mondiali.Ci apprestiamo quindi a vivere un estate gossippara dedicata sopratutto alle voci di mercato che la faranno da padrone.
Ora diamo il consueto sguardo alla classifica di rendimento mensile per ciò che riguarda il campionato e poi spazio al pagellone.

-Genoa 13 punti *
-Inter e Parma** 11
-Lazio 10
-Napoli-Juve e Torino 9
-Chievo-Roma e Verona 8
-Palermo 7
-Atalanta 6
-Milan ed Empoli 5
-Sassuolo 4
-Samp Cesena Cagliari e Fiorentina 3
-Udinese* 2
*(una gara in più)
**(due gare in più)

10 al CARPI: Il laborioso paese emiliano dopo la recente disavventura sismica,vive un sogno calcistico,grazie alla compagine allenata da Castori,che domina la cadetteria e ottiene una storica promozione in A con largo anticipo…alla faccia di Lotito. Carpi…diem!!
9 alla JUVENTUS: D’accordo i sorteggi l’hanno senz’altro agevolata,ma la Vecchia Signora entra comunque di prepotenza nelle prime quattro squadre d’Europa e adesso è pronta a giocarsi il sogno della finale contro una delle tre corazzate rimaste in gara. Al ”Bernabeu” farà caldo ma Allegri(che intanto mette in bacheca l’ennesimo scudetto ”gobbo”) proverà comunque a sgambettare Ancelotti…hai visto mai?
8 a LUCA TONI: Questo ragazzotto di Pavullo..a 37 anni suonati porta ancora scompiglio nelle difese avversarie:18 sono i sigilli fino ad ora alla corte di Giulietta e il bel Luca..Romeo non intende fermarsi.L’Apache tenga sempre le frecce affilate se non vuol perdere il trono dei ”bomber”.Eterno!
7 al NAPOLI: La sfuriata del presidente con ritiro annesso a qualcosa è servita,se è vero come è vero che gli azzurri dopo un mese di Marzo da paura,hanno vissuto un Aprile stellare con la semifinale di E.L. conquistata alla grande ”ubriacando”il Wolfsburg e rotonde vittorie in campionato che hanno permesso un rimontone in classifica con..vista su Roma.Higuain e ”Gabbio”in grande spolvero,Callejon che torna a farsi valere..e ora c’è anche chi parla di conferma per Benitez. La recente scoppola rimediata ad Empoli non intacca comunque quel che è stato fatto di buono. Avanti Napoli!
6 al PARMA: Vogliamo credere che non si è arreso all’evidenza? Vogliamo credere che ha fatto undici punti nel mese di Aprile,battendo Udinese,Palermo e..Juve e pareggiando a S.Siro con l’Inter solo per meriti propri? Vogliamo credere che Nocerino e compagnia siano diventati improvvisamente undici Maradona? Beh..se vogliamo crederci allora la sufficienza è più che meritata. Poi se si vuole aprire un altro discorso allora la puzza di bruciaticcio si sente lontano un miglio…Parma-lotto!!
5 a MAURIZIO COSTANZO: Bisognerebbe capire sempre,quando è il momento di uscire di scena con dignità.Il ritorno del Costanzo-show è apparso un calderone svogliato e tendente alla noia,dove anche la lite Fiorello-Sgarbi è sembrata un pietoso tentativo per fare ”audience”.Si consolida ancora una volta la pessima abitudine italiana di guastare i bei ricordi con sciagurati ”remake”. Addà ferni’..baffone!
4 alla FIORENTINA: Si d’accordo c’è la semifinale di E.L. raggiunta battendo la regina d’Ucraina,ma c’è anche la finale di Coppa Italia gettata alle ortiche con una sciagurata gara di ritorno contro i ”gobbi’ e sopratutto un Aprile in campionato da tunnel degli orrori,con un poker di sconfitte consecutive(di cui due casalinghe gravissime contro Cagliari e Verona).E cosi’ la Montella-band ha messo a serio rischio anche un onorevole piazzamento in classifica e se la primavera Viola dovesse continuare con questo andamento a Siviglia possono già iniziare a ballare il flamenco. Viola appassita!
3 a GERMAN DENIS: Nessuna minaccia verbale può giustificare il comportamento dell’attaccante argentino della Dea.Se ognuno volesse farsi giustizia a cazzotti negli spogliatoi per ogni minaccia o offesa ricevuta in campo ci sarebbero cento e più risse ogni domenica. E diciamo pure che con cinque giornate se l’è anche cavata bene.Graziato!
2 ai TIFOSI DEL DERBY DELLA MOLE: Una così bella partita guastata dai gesti dei soliti idioti che non sono degni di essere chiamati tifosi. I calci al pullman dei tifosi granata e sopratutto la bomba carta lanciata da quelli juventini sono gesti che non fanno altro che danneggiare le squadre per cui questi ”signori” dicono di fare il tifo,facendo passare in secondo piano lo spettacolo offerto dai propri beniamini.Esaltati!
1 agli ORGANIZZATORI DELLA COPPA AMERICA: Stravolgendo le regole di Classe delle imbarcazioni,con una manovra senza precedenti nella storia della Coppa America,costoro hanno causato il ritiro di Luna Rossa dalla competizione. Il comandante Bertelli non si è piegato e ha deciso di dire stop ai compromessi. Luna Rossa?…ca nun ce sta nisciuno!!
0 ai BLACK BLOC.: Ancora una volta siamo qui a denigrare le ”imprese”di questi deficient che solo perchè contrari a delle ideologie e ad alcune manifestazioni,si sentono in diritto di spaccare tutto coinvolgendo nelle loro assurde guerriglie persone e cose che non c’entrano niente.Ma se una cosa o un sistema non vi piace perchè non limitarsi a boicottarlo?Restate a casa. Incivili!

What Next?

Recent Articles