01182018Headline:

Papa Francesco è l’uomo dell’anno: conquista la copertina di Time

È Papa Francesco la “Persona dell’anno 2013” per “Time”: Nancy Gibbs, direttrice del settimanale americano, ha annunciato mercoledì durante il programma televisivo “Today Show” sulla rete NBC, di avere assegnato al Papa la tradizionale copertina dedicata alla “Persona dell’anno” (dizione subentrata da alcune edizioni a quella di “Uomo dell’anno”). L’anno scorso era stato scelto – per la seconda volta, dopo il 2008 – il presidente americano Barack Obama: la tradizione è cominciata nel 1927.

BbNIjQYCEAIajLK

Jorge Maio Bergoglio è il 266esimo papa della Chiesa Cattolica, eletto il 13 marzo 2013. Bergoglio è nato il 17 dicembre 1936 a Buenos Aires, in Argentina, il primo di cinque figli di una famiglia di origine italiana (piemontese, per la precisione; suo padre lavorava nelle ferrovie). Papa Francesco è considerato un “moderato”. Per quanto riguarda le sue convinzioni, Bergoglio è considerato nel complesso un “moderato”: non apertamente progressista – dal punto di vista della dottrina religiosa è anzi piuttosto conservatore – ma ha dimostrato in questi mesi una particolare attenzione ai temi sociali. Alcune sue dichiarazioni e iniziative sono state molto riprese dalla stampa internazionale: per esempio nella sua prima “esortazione apostolica” ha preso posizioni molto radicali che sono state etichettate come “anticapitaliste” perché segnano uno spostamento definitivo della chiesa dalle posizioni storicamente anticomuniste assunte nell’ultimo mezzo secolo.
Prima della scelta di oggi, nella shortlist per la copertina di Time erano rimasti 10 candidati.

What Next?

Recent Articles