01182018Headline:

Omicidio Scalzone, arrestato il fratello di "Sandokan"


Arrestato dalla Polizia di Caserta uno dei fratelli del capo del clan dei Casalesi Francesco Schiavone, detto Sandokan. L’accusa per il 51enne Antonio Schiavone riguarda l’omicidio di Aldo Scalzone, avvenuto il 20 ottobre1991 a Casal di Principe, per il quale la Corte di Assise di Santa Maria Capua Vetere ha già condannato all’ergastolo lo stesso Francesco Schiavone, il germano Walter e inflitto una pena a 13 anni di reclusione a Franco DI BONA. Un’ordinanza di custodia cautelare ha raggiunto in carcere, dove sono detenuti, anche il 62enne Francesco Bidognetti, detto “Cicciotto e mezzanott” ed il figlio Aniello Bidognetti, 41 anni. L’operazione è stata condotta dal Servizio Centrale Operativo, dal Servizio Polizia Scientifica della Polizia di Stato e della Squadra Mobile di Caserta. 

What Next?

Recent Articles