12182017Headline:

Nasce un think tank per rilanciare il Mezzogiorno

La creazione di un polo di ricerca e di alta formazione sulle tematiche delle politiche di sviluppo, con particolare riferimento al Mezzogiorno. Da qui nasce il Laboratorio Luiss sul Mezzogiorno e un master di secondo livello in Economie e Politiche dello Sviluppo. Sono i contenuti della partenership triennale tra l’Universita’ Luiss e INVITALIA presentati oggi a Villa Blanc, sede della Luiss Business School a Roma. Alla presentazione del progetto Luiss-INVITALIA per il Mezzogiorno era presente il presidente della Luiss Guido Carli, Emma Marcegaglia, che ha parlato dell’importanza di un tema, quello del Mezzogiorno, legato alla “poverta’” e alla “disoccupazione” nel Paese. “Queste due iniziative sono state pensate per sostenere l’attivita’ delle imprese locali e promuovere dialogo e forme di partnership credibili e fruttuose nelle regioni del Sud, che non necessitano di interventi straordinari ma di attenzioni concrete, utiloi a garantire la crescita nazionale”, ha spiegato Marcegaglia. Il progetto ha l’obiettivo di alimentare il dibattito sul Mezzogiorno e contribuire a individuare soluzioni in grado di rivitalizzare il sistema produttivo locale e aumentare i livelli di occupazione nel Sud. Il laboratorio si occupera’ di approfondire la ricerca sui temi dell’imprenditorialita’ e dello sviluppo economico nel Mezzogiorno.

Il Master fornira’ ai giovani professionsti una formazione completa sugli strumenti e metodologie piu’ efficaci per la promozione e lo sviluppo economico e sociale al Sud: dalle public policy e dell’europrogettazione ai nuovi linguaggi dell’informatica e big data. “E’ nostra convinzione che lo sviluppo del Paese non possa prescindere da una parte fondamentale di esso. Il nostro sforzo seve a rilanciaare con specifici programmi innovativi programmi di ricerca i territori del Sud e supportarli nella gestione del patrimonio economico e culturale”, ha detto il rettore della Luiss, Paola Severino. Parte integrante del master tre laboratori sperimentali sul Mezzogiorno per fornire un bagaglio di conoscenze statistiche e dei processi di innovazione da applicare alla definizione delle politiche per lo sviluppo del sud e alcuni seminari di approfondimento svolti in collaborazione con INVITALIA e lo stesso laboratorio.

What Next?

Recent Articles