01182018Headline:

LE PRIME PAGINE. L’ora di Renzi. Eutanasia per bimbi, choc in Belgio

La decisione del Presidente del Consiglio Letta di presentare oggi le dimissioni al Presidente della Repubblica, dopo la riunione della direzione del PD di ieri nella quale il segretario del partito Renzi ha chiesto un “rilancio radicale” e un nuovo governo che duri fino al 2018 per fare le riforme, è l’apertura di tutti i giornali di oggi.

[flagallery gid=5]

CORRIERE DELLA SERA – In apertura: Il Pd affonda Letta e lancia Renzi premier. Editoriale di Massimo Franco: Un passaggio opaco. Sotto l’apertura: “Le figurine ai miei figli: torno normale”. Al centro con foto: Il filo (d’argento) di Arianna. Di fianco: Squadra con meno ministri Saccomanni verso l’uscita. In un riquadro: Uccisa “mamma eutanasia” Il delitto che scuote l’Olanda. In taglio basso: Il “flash mob” degli industriali. In due richiami: L’università italiana sempre più vecchia e “Li ho denunciati e ora sono sola: abbandonata anche dalla mia amica”.

LA REPUBBLICA – In apertura: Letta si arrende, tocca a Renzi. Editoriale di Ezio Mauro: L’azzardo dell’acrobata. Al centro: Berlusconi al Colle per le consultazioni. Di spalla: “Voglio governare fino al 2018” e L’amarezza di Enrico “Sono dei farisei”. In taglio basso: La legge schock del Belgio eutanasia anche per i bambini e Le agende segrete di Wojtyla “Dio, Hitler e Hemingway”.

LA STAMPA – In apertura: Renzi sfila il governo a Letta. Editoriale di Cesare Martinetti: L’eterna anomalia italiana.Sopra l’apertura: “Il dovere di un cambio radicale” e “Operazione sbagliata per il Paese”. Di spalla: Sì del Belgio all’eutanasia per i bambini. In taglio basso il Buongiorno di Massimo Gramellini: Il massacro di San Valentino.

IL GIORNALE – In apertura: Renzi si nomina premier. Editoriale di Salvatore Tramontano: Fine del ventennio antiberlusconiano. Al centro con foto: Il convitato di pietra adesso sale al Quirinale. In taglio basso il Cucù di Marcello Veneziani: San Valentino alla toilette.

IL MESSAGGERO – In apertura: Letta lascia, c’è il governo Renzi. Al centro con foto il retroscena: Il giorno dell’addio “Un grazie da farisei”. Sempre al centro: Roma, la barista reagisce e uccide uno dei rapinatori. In taglio basso: Il Papa aggiorna le regole morali per i fidanzati.

IL SOLE 24ORE – In apertura: Il Pd sceglie Renzi, Letta si dimette. Bene l’asta BTp, spread a quota 204. Editoriale di Fabrizio Forquet: La rivoluzione comincia dallo Stato. Sotto l’apertura il Punto di Stefano Folli: La nuova scommessa e le sue contraddizioni. Sopra l’apertura: Affitti, sotto i mille euro si può pagare in contanti. Di spalla: Squinzi: aspettiamo risposte al disagio delle imprese. In taglio basso: Riforme, 478 decreti in eredità.

IL TEMPO – In apertura: La ribollita. Editoriale di Gian Marco Chiocci: Una minestra fatta in casa. In taglio basso in un riquadro: Malagò: “Celle negli stadi come in Inghilterra”.

IL FATTO QUOTIDIANO – In apertura: “Ambizione smisurata” Ma Renzi quanto dura? Editoriale di Antonio Padellaro: La giraffa di Copenaghen. Al centro: Il pregiudicato al Quirinale. Di spalla di Marco Travaglio: Nerone è ancora vivo.

MF – Arriva Renzi, Btp da record.

What Next?

Recent Articles