LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI. Arriva alla Camera la riforma elettorale, primi ostacoli. Nelle liste il 50% di donne. Gallipoli in B con l’aiuto della camorra

Quasi tutti i giornali di oggi titolano sulla presentazione alla Camera del testo della proposta di legge per la nuova legge elettorale, firmata dal Partito Democratico, da Forza Italia e dal Nuovo Centrodestra: gli aspetti più in evidenza sono la presenza del 50% di donne nelle liste, il divieto di candidarsi in più collegi, e l’assenza di una norma “salva Lega” di cui si era parlato a lungo ieri. Il Mattino e il Tempo aprono invece sull’operazione anti camorra che ha portato al sequestro di numerosi locali a Roma, e il Manifesto critica l’approvazione da parte del Senato del disegno di legge contro l’abusivismo. Sui quotidiani sportivi spiccano l’eliminazione del Milan in coppa Italia da parte dell’Udinese e le accuse della Juventus all’Inter per il fallimento della trattativa per lo scambio Vucinic-Guarin.


IL CORRIERE DELLA SERA – In apertura: “Legge elettorale, primi ostacoli”. Editoriale di Angelo Panebianco: “Lo strumento dimenticato”. Taglio alto, in un box: “Il muro di Renzi su ‘contratto’ ed esecutivo bis”. Al centro, fotonotizia: “Il sogno occidentale dei caduti di Kiev”. In basso: “Medjugorje, il verdetto della Chiesa”. Sempre in basso in un box: “Le mani della camorra sulle pizzerie di Roma”.



 
LA REPUBBLICA – In apertura: “Riforme, anche Alfano con Renzi”. Taglio alto: “Vincono i Comuni la nuova Tasi cambia ancora”. Al centro, fotonotizia: “Ucraina, la neve color sangue: morti nel nome dell’Europa”. In basso: “Addio al regista Mazzacurati l’anima magica del Nord-Est”. Sempre in basso in un box: “Pizzerie e ristoranti vip in mano alla camorra. Nel blitz un suicidio”. 




LA STAMPA – In apertura: “Nelle liste 50 per cento di donne”. Editoriale di Marcello Sorgi: “L’ultima chance anche per Letta”. Tagli alto: “Tra Siria e Stati Uniti tensione a Ginevra sul futuro di Assad”. Al centro fotonotizia: “Operai-alpinisti per il Cristo Redentore”. In basso, il buongiorno di Massimo Gramellini. 




IL GIORNALE – In apertura: “I voltagabbana”. Tagli alto: “L’inciucio alla faccia dei marò”. Al centro: “Abolire l’Imu si può. Ecco chi l’ha fatto”. Sempre al centro in un box: “Un pm come vice. E il sindaco Pd non si dimette più”. In basso il cucù di Marcello Veneziani. 





IL SOLE 24 ORE – In apertura: “Per i debiti della Pa restituiti 22 miliardi”. Editoriale di Adriana Cerretelli: “Dall’Europa passi avanti ed errori da correggere”. Di spalla: “Maggioranza in tensione, si allungano i tempi su programma e rimpasto”. Al centro: “Al via il taglio dei premi Inail”. In basso: “La City a Cameron: Londra non esca dalla Ue”. 





IL MESSAGGERO – In apertura: “Legge elettorale, ecco l’accordo”. L’analisi di Osvaldo De Paolini: “Tutti in coda per pagare ma non fateci impazzire”. Taglio alto, in un box: “Premier costretto a rinviare il rimpasto. Nuova grana, scoppia il caso Zanonato”. Al centro, fotonotizia: “Giannini in B con l’aiuto della camorra”. Sempre al centro: “Tasi, un miliardo ai Comuni: sconti per i redditi bassi”. In basso: “Suora e figlio via dall’ospedale: ‘Non capisco tanto scandalo’”. 





IL TEMPO – In apertura: “La camorra romana ingrassa in pizzeria”. Tagli alto: “Marò sempre più a rischio, l’India non molla”. Editoriale di Gian Maria Chiocci: “Un procuratore e un non-sindaco”. Al centro, fotonotizia: “Sulle Foibe basta viaggi. Faremo altro”. In un box: “L’intesa traballa. I bersaniani vanno all’assalto”. In un altro box: “Massaggi e dieta. Il Cavaliere rinasce così”. 




IL FATTO QUOTIDIANO – In apertura: “Legge elettorale e rimpasto: Letta ostaggio di Renzi”. Il commento di Marco Travaglio: “Il derby Ferrara-Riina”. Taglio alto: “Università, il trucco c’è (e si vede)”. Al centro: “Totò Riina, le confessioni con la ‘cimice umana’”. In basso: “Pizza connection: sigilli alla catena ‘Ciro’, in cucina c’era la camorra”



What Next?

Recent Articles