01222018Headline:

LE NOTIZIE DEL GIORNO. Quattro magrebini si sono cuciti la bocca per protestare. Meno tagli ai Comuni dopo la protesta dei sindaci. Abolita la norma a favore delle slot















Politica interna

 
Legge elettorale – Lo staff del segretario del Pd Matteo Renzi sta mettendo a punto una proposta sulla riforma della legge elettorale che parte dal Mattarellum (75% di maggioritario, 25% di proporzionale) e aggiunge un doppio turno di coalizione. Il ministro delle Infrastrutture ed esponente di spicco del Ncd Maurizio Lupi ha provato a blindare un patto nella maggioranza: “La legge elettorale deve essere fatta nel confronto con tutti, ma la maggioranza farà una proposta unica”.
 
Immigrazione – Quattro magrebini, ospiti del Centro di accoglienza immigrati di Ponte Galeria a Roma, si sono cuciti la bocca per protestare contro il protrarsi della loro permanenza nel centro. Il sindaco di Roma Ignazio Marino ha chiesto di riaprire il dibattito sulla legge Bossi-Fini.
 

Politica estera
 
Turchia – Lo scandalo corruzione scoppiato in Turchia sta mettendo in difficoltà il primo ministro filoislamico Recep Tayyip Erdogan. Infatti i figli dei ministri dell’Interno e dell’Economia sono stati formalmente accusati e messi in custodia cautelare dai giudici a Istanbul. Quindi Erdogan ha rimosso molti alti funzionari della polizia accusati di essere parte dell’inchiesta e ha alzato il tono della polemica accusando alcuni ambasciatori di azioni provocatorie.
 
Iran – Il ministro degli Esteri Emma Bonino ha incontrato a Teheran la vicepresidente Masoumeh Ebtekar per parlare dei diritti umani in Iran e in particolare di quelli delle donne. Oggi Bonino discuterà con i leader della Repubblica Islamica di nucleare e della situazione in Siria.
 
Economia e Finanza
 
Legge Stabilità – La Camera ha approvato il bilancio di previsione dello Stato per il 2014 e la nota di variazione, passando l’intero pacchetto della legge di Stabilità nuovamente al Senato per il via libera definitivo. Alla Camera è stato deciso di abolire la norma che prevedeva il taglio dei trasferimenti statali agli enti locali che ostacolano la diffusione sul loro territorio delle slot machine. Inoltre è stato trovato un accordo per cancellare la norma che non avrebbe consentito alle amministrazioni pubbliche il recesso anticipato per i contratti di locazione degli uffici.
 
Bce – Il capo economista della Bce Peter Praet afferma che l’euro è irreversibile e che uscire dalla moneta unica sarebbe un incubo. Inoltre Praet nota che l’Italia ha consolidato i conti focalizzandosi soprattutto sulle tasse e poco sulle spese.

What Next?

Recent Articles