Il ritorno di Cosentino, applausi e cori da Forza Campania


 L’ex coordinatore regionale di Forza Italia in Campania, Nicola Cosentino, sta partecipando alla Stazione Marittima di NAPOLI, alla manifestazione organizzata da ‘Forza Campania’, che conta un proprio gruppo anche in Consiglio regionale. Cosentino è stato accolto da un lungo applauso e da cori dai partecipanti che si sono alzati in piedi al suo ingresso nella sala. L’ex parlamentare è andato a sedersi al tavolo dei relatori. 
”Ho l’impressione che questa Giunta regionale si sia messa a camminare quando era necessario correre”. E’ questo e’ il giudizio di Nicola Cosentino, ex coordinatore di Forza Italia, sull’operato della Giunta Caldoro, interpellato dai giornalisti a NAPOLI. ”Sta facendo cose difficili – riconosce – e sta recuperando un disastro che non si puo’ colmare in una sola legislatura”. Su cosa avrebbe potuto fare di piu’? ”Per esempio su rifiuti”, risponde. ”L’unico impianto e’ il termovalorizzatore di Acerra, e’ stato Berlusconi che ha consentito di realizzarlo – afferma – Poi piu’ niente”. ”Sui rifiuti avrebbe potuto invertire la marcia, completare il ciclo – conclude – e non avrebbe dovuto inseguire de Magistris sul versante dell’aumento della differenziata e sulla non necessita’ del termovalorizzatore a NAPOLI est”

What Next?

Recent Articles