01182018Headline:

I FILM DEL WEEK END. Il Procuratore di Scott, la riedizione di Carrie, lo sguardo di Satana

Questa settimana esce The Counselor – Il Procuratore, il nuovo film di Ridley Scott, scritto da Cormac McCarthy, con Michael Fassbender, Penelope Cruz, Cameron Diaz, Javier Bardem e Brad Pitt, sulla storia di un avvocato in rovina che si mette in affari con un pericoloso trafficante di droga. Nebraska invece è il nuovo film di Alexander Payne (A proposito di Schmidt, Paradiso amaro), presentato all’ultimo Festival di Cannes, dove ha vinto il premio per la Miglior interpretazione all’attore Bruce Dern: il protagonista è Woody Grant, un anziano alcolizzato che crede di aver vinto un milione di dollari ad un concorso e che decide di mettersi in viaggio dal Montana al Nebraska per andare a riscuotere la vincita, in compagnia del figlio. Ah, è un film in bianco e nero.

Lo sguardo di Satana – Carrie è il terzo adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Stephen King del 1974, diretto da Kimberly Peirce (la regista di Boys Don’t Cry), con Chloe Moretz nella parte sedicenne Carrie, la ragazza emarginata dotata di poteri telecinetici e Julianne Moore in quelli di sua madre, una fanatica religiosa.

C’era una volta a New York di James Gray racconta la storia di una ragazza polacca (Marion Cotillard) che negli anni Venti emigra negli Stati Uniti, dove incontra prima un uomo affascinante e malvagio (Joaquin Phoenix) che la induce a prostituirsi e poi un mago (Jeremy Renner) che tenterà di salvarla. Angry Games – La ragazza con l’uccello di fuoco è un film parodia scritto e diretto da Jason Friedberg e Aaron Seltzer, in cui vengono citati, tra gli altri, film come Hunger Games, Harry Potter e i Doni della Morte, The Avengers e i videogiochi Angry Birds e Fruit Ninja. Escono infine due film italiani: Anita B. di Roberto Faenza, sulla storia di una ragazza ebrea ungherese scampata ad Auschwitz che viene accolta a Praga dalla zia, e La mia classe, di Daniele Gaglianone, con Valerio Mastandrea nei panni di un insegnante di italiano in una classe di immigrati.

What Next?

Recent Articles