I FILM DEL WEEK END. Di Caprio "lupo" a Wall Street, Tutta colpa di Freud di Paolo Genovese

Questa settimana esce The Wolf of Wall Street, il nuovo film di Martin Scorsese, adattamento dell’omonimo libro autobiografico di Jordan Belfort, un broker di Wall Street che tra la fine degli anni Ottanta e la prima metà degli anni Novanta guadagnò un sacco di soldi. Belfort è interpretato da Leonardo DiCaprio (che è anche produttore del film), alla sua quinta collaborazione con Martin Scorsese dopo Gangs of New York, The Aviator, The Departed e Shutter Island. Tra gli altri attori del film ci sono Matthew McConaughey, Jonah Hill, Jon Favreau, Rob Reiner e Spike Jonze.

Last Vegas, di Jon Turteltaub, è la storia di quattro pensionati (Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman e Kevin Kline), amici da sempre, che si ritrovano a Las Vegas per festeggiare l’addio al celibato di uno di loro. A spasso con i dinosauri è un film in computer grafica prodotto da BBC Earth e racconta la storia di Patchi, un cucciolo di dinosauro che resta orfano del padre capobranco.

I-Frankenstein, diretto da Stuart Beattie e con protagonista Aaron Eckhart, è tratto dall’omonimo graphic novel di Kevin Grevioux ispirato al romanzo Frankenstein di Mary Shelley.

Escono infine Tutta colpa di Freud, commedia di Paolo Genovese su uno psicanalista e il rapporto con le sue tre figlie, e Tutto sua madre, commedia vincitrice di due premi Lumière in Francia diretta e interpretato da Guillaume Gallienne, nei panni di se stesso e di sua madre.

What Next?

Recent Articles