I film del week end, Blue Jasmine di Woody Allen e Dietro i candelabri di Soderbergh

Questa settimana esce Blue Jasmine, il nuovo film di Woody Allen: la protagonista, Jasmine, interpretata da Cate Blanchett, e suo marito Harold, un ricco imprenditore interpretato da Alec Baldwin, sono una coppia felice, benestante e molto invidiata, fin quando non si scopre che Harold è un truffatore e Jasmine è costretta a cambiare città e cercare di rifarsi una vita a San Francisco, ospite di sua sorella Ginger. 

Dietro i candelabri, invece, è il nuovo film di Steven Soderbergh: racconta la storia d’amore tra Liberace (interpretato da Michael Douglas), un eccentrico pianista di origini italo-polacche molto celebre negli Stati Uniti tra gli anni Cinquanta e Settanta, e il suo giovane compagno Scott Thorson (Matt Damon), autore del libro di memorie Behind the Candelabra: My Life With Liberace su cui è basata la sceneggiatura del film.

Oldboy, diretto da Spike Lee, è il remake dell’omonimo film del 2003 di Park Chan-wook e, come l’originale, racconta la storia di un uomo (interpretato da Josh Brolin) in cerca di vendetta dopo essere stato tenuto prigioniero per vent’anni apparentemente senza motivo. Gli altri protagonisti del film sono Sharlto Copley, Elizabeth Olsen e Samuel L. Jackson. Battle of the Year – La vittoria è in ballo, di Benson Lee, racconta la storia di un ex allenatore di basket che viene incaricato da un suo amico di mettere insieme una squadra di ballerini per partecipare alla Battle of The Year, la più grande competizione di breakdance del mondo, che si tiene in Francia. Escono infine due film italiani:Il sud è niente, primo lungometraggio di Fabio Mollo, e Italy amore mio di Ettore Pasculli.

What Next?

Recent Articles