GIugliano, scoppia la rivolta contro la Tares

Momenti di forte tensione a Giugliano (Na) tra manifestanti e forze dell’ordine si sono registrati questa mattina dinanzi al Comune. I manifestanti stanno protestando contro l’aumento della Tares, la tariffa sui rifiuti e sui servizi. Una delegazione di manifestanti è stata ricevuta dai commissari ai quali è stata chiesta la sospensione dei pagamenti. I cittadini chiedono alle istituzioni agevolazioni per famiglie monoreddito, disabili e disoccupati. Una soluzione, trovata dai tre commissari prefettizi, ammette uno sconto del 10% da attuare sull’intero importo e da applicare sull’ultima rata, ma ai cittadini non basta. Momenti di tensione quando alcuni manifestanti hanno tentato di forzare il cordone delle forze dell’ordine dinanzi al comune di Giugliano.   

What Next?

Recent Articles