Effetto crisi, ancora un flop per i saldi: -11,3% a famiglia

saldiIl budget delle famiglie italiane per gli acquisti in tempo di saldi si riduce a 194 euro a famiglia, cioè  il -11,3% rispetto all’anno scorso che, secondo le previsioni di Federconsumatori e Adusbef si concretizzeranno in  una spesa complessiva in 1,73 miliardi. La percentuale delle famiglie che si dichiarano propense ad acquistare a saldo, spiega una nota dei consumatori, sarà pari al 36%-37%.
Tali risultati al ribasso, secondo le associazioni,  sono strettamente connessi al forte calo del potere di acquisto registrato negli ultimi anni, nonché dagli aumenti che si prospettano per il 2014 (+1.384 euro a famiglia). Un’ulteriore contrazione della spesa media che va a sommarsi al -18,8% dello scorso anno. Il giro di affari complessivo sarà quindi di 1,73 miliardi di euro.
“Un andamento estremamente negativo – come sottolinea Federconsumatori – che evidenzia con forza la necessità di agire urgentemente per un rilancio del potere di acquisto delle famiglie e dell’intera economia, avviando una nuova fase di sviluppo per il Paese che punti sulla detassazione per le famiglie a reddito fisso e sulla ripresa degli investimenti per la ricerca e l’innovazione”.
A cura del Centro Elaborazione dati 33%.

What Next?

Recent Articles