01182018Headline:

Debito pubblico senza freni, ora è a quota 2.068,565 miliardi di euro

Bankitalia: a settembre debito sale a 2.068, 5 miliardi
Il debito pubblico dell’Italia è salito a 2.068,565 miliardi di euro a settembre, da 2.060 miliardi di agosto. È quanto risulta dai dati diffusi dalla Banca d’Italia. Il massimo storico è stato toccato a giugno scorso (2.076,182 miliardi). Dall’inizio dell’anno in corso, il debito è aumentato di circa 79 miliardi di euro, rispetto a settembre 2012 la crescita è di 72 miliardi. Dal punto di vista fiscale, le entrate tributarie sono state pari a 278,593 miliardi nei primi nove mesi del 2013, in calo dello 0,39% rispetto allo stesso periodo del 2012 (279,700 miliardi). Nel mese di settembre gli incassi sono stati pari a 21,455 miliardi, -5,2% rispetto ai 22,579 miliardi di settembre 2012.

What Next?

Recent Articles