De Magistris a Fintecna: entro 30 giorni rimuovere la colmata per la messa in sicurezza di Bagnoli

Colmata Bagnoli: de Magistris firma l'ordinanza per la rimozione
Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha firmato il provvedimento con il quale “ordina a Fintecna Spa di provvedere, entro 30 giorni, alla presentazione del progetto per la rimozione integrale della colmata ai fini della messa in sicurezza dell’arenile di Coroglio-Bagnoli”. Nello stesso provvedimento si legge che il sindaco ordina a Cementir Italia Spa di “provvedere, entro 30 giorni, alla realizzazione delle opere necessarie alla messa in sicurezza permanente del sito contaminato di pertinenza ai fini della eliminazione dei pericoli per la salute collettiva”. La Fondazione Idis dovrà “provvedere, entro 30 giorni, alla presentazione della certificazione di avvenuta bonifica ovvero alla messa in sicurezza permanente del sito contaminato ai fini della eliminazione dei pericoli per la salute collettiva”. In conclusione l’ordinanza è stata emessa perché, come si legge “sussistono rischi per la salute pubblica, connessi alla presenza della colmata, alla mancata bonifica dei siti Cementir e alla mancata certificazione dell’avvenuta bonifica del sito Fondazione Idis, tanto che ancora perdura il divieto di balneazione e il divieto di frequentazione degli arenili” che sono stati imposti da due ordinanze dell’ agosto 2006 del presidente dell’Autorità portuale di Napoli.

What Next?

Recent Articles