01212018Headline:

De Laurentiis benedice Benitez: è il nostro futuro

 “Benitez e’ il nostro futuro: vogliamo vincere. Il mio Napoli e’ sotto una buona stella”. Cosi’ oggi il presidente del club partenopeo, Aurelio De Laurentiis, che ha unito idealmente i destini degli azzurri del calcio a quelli del nuovo film prodotto dalla Filmauro, scritto e diretto da Carlo Verdone, che uscira’ nelle sale italiane giovedi’. “Devo dire che da quando sono presidente del Napoli il club ha avuto una continua crescita e non ci siamo mai fermati. Non a caso siamo passati dal 500esimo posto del ranking Uefa al 20esimo in pochi anni. Adesso proseguiremo con il nuovo progetto iniziato con l’era Benitez. Il nostro e’ un mosaico che si sta completando, che ha avuto nuovi tasselli e che ha cambiato anche modalita’ di gioco, per avere un’espressione e un profilo piu’ internazionale”, ha aggiunto il numero uno della societa’ campana. “Con Benitez c’e’ assoluta sintonia e sara’ il nostro allenatore del futuro. Rafa restera’ a lungo con noi, insieme vogliamo vincere su tutti i fronti, attraverso il lavoro e la pazienza. E’ un grande allenatore; ma soprattutto una persona di grande cultura calcistica. Un uomo colto e preparato, che esprime quel sentimento di familiarita’ al quale noi siamo ispirati per la creazione di un gruppo sano e vincente”, ha proseguito De Laurentiis.

“Stiamo lavorando affinche’ la squadra sia sempre piu’ forte. Il nostro obiettivo e’ vincere; ma non bisogna farlo attraverso isterie dannose, bensi’ attraverso la continuita’, la progettualita’ e la costanza. Queste sono le chiavi per diventare ancora piu’ grandi. E, insieme a Benitez, vogliamo arrivare molto in alto”, ha affermato il presidente del Napoli. “Napoli-Roma di Tim Cup? Da giorni ci stiamo gia’ ‘sfotticchiando’ con Vedone. Chiaramente la nostra e’ una sana rivalita’: lui e’ romanista, io ho il cuore azzurro. Speriamo che sia una serata di grande calcio, di sportivita’ e spettacolo. Noi ce la giocheremo al massimo: l’importante e’ giocarsela esprimendo le nostre potenzialita’ e cercare la vittoria”, ha detto ancora De Laurentiis. “Lo stadio? Il San Paolo e’ la casa del Napoli. Ribadisco con forza, pero’, che spero che Sindaco e Giunta comunale possano offrire una soluzione ideale per dare ai napoletani il loro stadio rinnovato. La mia intenzione e’ quella di creare una struttura moderna con un progetto all’avanguardia. Ma per farlo c’e’ bisogno della collaborazione di tutti. Io desidero un San Paolo che sia di alto livello internazionale, di pari passo con il percorso della squadra. Io voglio ristrutturare, rimodernare, aggiornare, magnificare il San Paolo che, ripeto, rappresenta la storia del Napoli”, ha puntualizzato il presidente del club partenopeo.

What Next?

Recent Articles