12142017Headline:

"Come dai rifiuti possono nascere posti di lavoro"

Simone D’Ambrosio Movimentocinquestelle 

Oggi ho visitato “Città della Scienza” a Napoli in occasione dell’evento “VOICES”, diamo voce ai rifiuti.

Città della Scienza è viva e perfettamente operativa, parte delle attività che si svolgevano nei padiglioni distrutti sono state recuperate. Oggi si parlava di Terra dei Fuochi, di riciclaggio e Rifiuti Zero. E c’erano tantissimi esempi di aziende o associazioni che con materiali di scarto producevano altri materiali riutilizzabili. E poi il grande Maurizio Capone, l’uomo che fa “suonare” i rifiuti.
Il vero salto di qualità che dovremmo fare in Campania sulla questione rifiuti, è concepirli come fonte di lavoro. 10.000 tonnellate di rifiuto in discarica danno lavoro ad una persona. 10.000 tonnellate di rifiuti riciclati, ne occupano 100 (e i costi si ammortano dalla vendita dei materiali).

Ho conosciuto anche le aziende che lavorano nell'”incubatore” di startup. Ragazzi napoletani che lavorano alle metropolitane del nord Europa, aziende che si occupano di sicurezza per progetti di “voto elettronico” alle elezioni nazionali. Ci siamo scambiati i contatti. Possiamo collaborare su diversi progetti di legge.

Infine ho potuto visitare i padiglioni distrutti dall’incendio. Una catastrofe, se pensiamo a quanta roba ha bruciato in così poco tempo. Ma dove c’è tanta cultura, gli spazi fisici sono solo un dettaglio. L’immaginazione riesce sempre a far risorgere qualsiasi cosa.

What Next?

Recent Articles