12142017Headline:

Capodichino, salvi gli 80 posti di lavoro dell’Autogrill

Si e’ tenuto presso la Giunta l’incontro convocato dalla Cabina di regia per la gestione dei processi di crisi e di sviluppo, coordinata dall’assessore al Lavoro Severino Nappi sulla vertenza dei circa 80 dipendenti Autogrill operanti presso l’aeroporto Capodichino di Napoli.
All’incontro hanno partecipato i i vertici della Società Gesac e della Società Autogrill e i rappresentanti delle OO.SS. Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Usb e Cisal.
Autogrill ha riferito che è stato raggiunto, poche ore fa, un accordo per il subentro nell’attività di ristorazione attiva presso l’aeroporto da parte della Società Colle Srl.
Al termine di un ampio ed approfondito confronto si è raggiunta l’intesa per la salvaguardia di tutti i posti di lavoro e il mantenimento dei trattamenti retributivi attualmente in vigore.
Il piano industriale sulla sostenibilità, anche finanziaria, dell’iniziativa sara’ oggetto di confronto la prossima settimana presso la Cabina di regia regionale.
Le OO.SS. hanno espresso soddisfazione per il risultato ottenuto ed hanno ringraziato la Regione Campania per la determinazione dimostrata per la risoluzione della delicata vertenza.
 “Giorno dopo giorno – sottolinea l’assessore al Lavoro Severino Nappi – continua in Campania il duro lavoro con le parti sociali e le imprese per garantire occupazione e sviluppo, attraverso forme, modelli e sistemi sempre diversi ed innovativi.
“I risultati che, tra mille difficoltà, si riesce a raggiungere danno il senso di un cambio di passo sempre più evidente. Dalla politica della rassegnazione e dell’assistenza stiamo passando a quella della competenza e dell’impegno”, conclude l’assessore.

 

What Next?

Recent Articles