01182018Headline:

Bilancio del Comune, la Corte dei Conti boccia de Magistris

La sezione regionale di controllo per la Campania della Corte dei Conti ha deliberato il diniego del piano di riequilibrio finanziario pluriennale del Comune di Napoli, valutandone la non congruenza ai fini del riequilibrio. “Una decisione che provoca amarezza e sconcerto, una decisione profondamente ingiusta ed iniqua soprattutto verso una città  che sta compiendo ogni sforzo per uscire, con dignità  e orgoglio, da una drammatica situazione finanziaria ereditata”, dichiara il sindaco di NapoliLuigi de Magistris.
“Aspettiamo di leggere le motivazioni di questo diniego ma, sicuri della validità  del nostro piano di riequilibrio, lotteremo per proseguire nel percorso virtuoso iniziato e per non rallentare la nostra operazione di risanamento, volta a dare una concreta risposta ad una città  che, lo ricordo, è la capitale del Mezzogiorno. Presenteremo, una volta lette le motivazioni, un ricorso alle sezioni riunite della Corte dei Conti, convinti della validità  tecnica del piano”, conclude de Magistris, che domani alle ore 12 nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo terrà  una conferenza stampa.

What Next?

Recent Articles