01222018Headline:

Berlusconi: "Napolitano ancora in tempo per concedermi la grazia"

Berlusconi ritiene che il capo dello Stato sia ancora in tempo per concedergli la grazia di sua iniziativa nell’ambito del processo Mediaset sui diritti tv. Il presidente PdL lo dice a Vespa per il libro in prossima uscita. “Mi dicono che per avere la grazia bisogna aver iniziato a scontare la pena. Dunque, sarebbe ancora in tempo”,afferma.Si riferisce che Napolitano ricevette riservatamente ad agosto i legali dell’ex premier sulla possibilità della grazia.Ma poi si sarebbe irrigidito per il caso dimissioni dei parlamentari PdL

Il Pdl minaccia sulla legge di stabilità

Intanto non mancano le minacce sulla legge di stabilità. “La mia opinione personale, che spero di poter esprimere quando saranno convocati gli organi dirigenti del nostro partito, e’ che, se la legge di stabilita’ non verra’ radicalmente corretta, compito molto difficile visto un impianto di partenza profondamente sbagliato, non dovrebbe essere scontato il nostro voto di approvazione”. Lo afferma Sandro Bondi, senatore del Pdl-Fi. “Resto inoltre dell’opinione – aggiunge – che in luogo di un’ostilita’ permanente fra le forze politiche che compongono l’attuale maggioranza, considerando l’esplicita volonta’ da parte dei vertici del Pd di estromettere dal Parlamento il leader di un partito alleato, sarebbe preferibile appellarsi ai cittadini per la formazione di un governo politicamente coeso e capace di incidere sui nodi che a livello europeo impediscono al nostro Paese di uscire dalla crisi”, conclude Bondi

What Next?

Recent Articles