Al MADRE un melting pot contemporaneo di arte, musica e video

MADRE è il Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina sito a Napoli a pochi metri dal Duomo e ospitato nell’omonimo palazzo Donnaregina, rientrante nell’area urbana che deve il nome all’antico monastero Santa Maria Donnaregina.
Nel 2005 il palazzo fu acquistato dalla Regione Campania per destinarlo a sede museale e ne fu concessa la gestione alla Fondazione Donnaregina, in comodato d’uso gratuito. Così il prestigioso edificio fu restaurato e furono realizzati: una parte espositiva, un auditorium, una libreria, una biblioteca, laboratori didattici e un ristorante-caffetteria.
A giugno del 2005 è stato inaugurato il Museo d’Arte Contemporanea, mentre i restauri sono continuati fino al 2006. Il MADRE  ha tra gli scopi principali l’attività di ricerca, una ricerca quotidiana da intendersi come produzione e condivisione di conoscenze differenziate, al fine di interagire con soggetti pubblici e privati che operano in ambiti affini a livello locale, nazionale e internazionale. Oltre agli eventi espositivi, permanenti e temporanei, al MADRE si organizzano incontri didattici, presentazioni e tra i prossimi eventi è da segnalare il “MADRErasmus erasmus contemporary night”. Si tratta di un melting pot culturale, dove confluiranno e si amalgameranno arte, musica e video. L’evento vede la collaborazione del MADRE con ESN Napoli. L’appuntamento è sabato 7 dicembre dalle ore 22.00 alle ore 2.00. La direzione artistica è a cura di Beatrice Squadrelli e Michelangelo Messina.
L’ingresso è gratuito fino all’esaurimento dei posti disponibili.

info e prenotazioni: 081 19313016; www.madrenapoli.it

What Next?

Recent Articles