150 i parlamentari abusivi: ecco l’elenco di Grillo

Grillo pubblica i nomi dei parlamentari “abusivi”
Da Luciano Agostini, Pd, segretario della commissione Agricoltura della Camera, a Filiberto Zaratti, Sel. Beppe Grillo rilancia via blog la campagna del Movimento 5 Stelle contro il Parlamento “illegittimo”, pubblicando i “nomi dei 150 abusivi con i relativi incarichi istituzionali e di governo”, vale a dire dei parlamentari eletti grazie al premio di maggioranza bocciato dalla Corte costituzionale. Scrive Grillo: “In Parlamento siedono 150 abusivi eletti grazie al premio di maggioranza del Porcellum. Gi abusivi sono di Pd, Sel, Centro democratico e Svp. La loro elezione non è mai stata convalidata e, in seguito alla pronuncia della Consulta che dichiara incostituzionale il premio di maggioranza, non può più esserlo. Questi signori non devono più entrare in Parlamento: non hanno alcuna legittimità popolare né istituzionale. Devono essere fermati all’ingresso di Montecitorio. Senza di loro il governo di Capitan Findus Letta e di Napolitano non esiste più. Bisogna andare al voto al più presto”. Una tesi su cui si registra la convergenza con la principale forza di opposizione, Forza Italia.

What Next?

Recent Articles