01182018Headline:

13 gennaio – Napoli – L’Araba Fenice

Torna in scena a Napoli Gennaro Cosmo Parlato, artista poliedrico dalla singolare tecnica vocale, col suo repertorio che spazia dai successi pop degli anni Ottanta, rivisitati in stile personalissimo, ai capolavori della canzone napoletana in rilettura affettuosa, come la memorabile «Maruzzella» interpretata nel film Passione di John Turturro.

Sabato 13 gennaio alla Galleria Borbonica di via Domenico Morelli il concerto straordinario L’araba felice (usignoli, spalline e polvere di stelle), organizzato dall’associazione Ars Mania, con le canzoni italiane e internazionali in rilettura originale e una rosa di classici partenopei. Da «Maledetta primavera» a «Core ’ngrato», Cosmo Parlato proporrà in uno spazio senza eguali le sue istrioniche esecuzioni che lo hanno reso celebre anche in tv, ospite fisso nel programma «Markette» di Piero Chiambretti.

Sarà un’occasione unica per riascoltare a Napoli le fantasiose sonorità di Gennaro Cosmo Parlato, che mescolano tango argentino e balli caraibici, sirtaki e cori sovietici, in un concerto speciale dai colori teatrali. Doppia replica alle 20.00 e alle 22.00.

In apertura saranno serviti i raffinati aperitivi di Roberto Onorati.

Prenotazioni e informazioni su www.arsmania.it.

 

Gennaro Cosmo Parlato esordisce nel mondo del pop scrivendo per Mina il testo di «Fragile».  Nel 2005 debutta da solista: con frac e trucco interpreta cover di celebri pezzi degli anni Ottanta reinventando gli arrangiamenti. Lo show «Che cosa c’è di strano?» diventa il suo primo disco.

Dal 2005 è ospite fisso del programma «Markette» di Piero Chiambretti. Nel 2006 interpreta con Caparezza «La mia parte intollerante», diventando irresistibile sirena nel videoclip. Subito dopo pubblica «Remainders», cover di brani internazionali dei favolosi anni Ottanta, ripercorrendo le canzoni dei Queen, dei Culture Club, di Madonna, di Michael Jackson, e molti altri. Nel 2009 esce il suo terzo album «Soubrette», con lavori inediti anche di contenuto autobiografico, che comprende un duo con Enrico Ruggeri e una dedica alla sua guida artistica Giuni Russo.

Nel 2010 John Turturro lo vuole nel film «Passione», dove esegue una sua interpretazione della celebre «Maruzzella». Nel 2011 pubblica la raccolta di canzoni napoletane «Terra mia», che contiene duetti con Angela Luce, Francesco Bianconi e Giusy Ferreri, e un inedito «Magnificat» che verrà poi cantato anche dal trio «Il Volo» in tournée.

Nel 2015 la sua interpretazione di «Sarà perché ti amo» dei Ricchi e Poveri fa parte della colonna sonora del film «Embarazados», commedia di successo in Spagna. Dal 2016 è in anno sabbatico per dedicarsi allo studio e alla composizione, e per scrivere nuove canzoni.

A giorni uscirà il suo nuovo singolo.

 

L’araba felice – Usignoli, spalline e polvere di stelle

Concerto straordinario di Gennaro Cosmo Parlato

13 gennaio 2018 ore 20.00 e 22.00 – Galleria Borbonica

Via Domenico Morelli, 61 – Napoli

info.cosmoparlato@gmail.com

What Next?

Recent Articles

Leave a Reply

Submit Comment